Trauma e Terapia EMDR

Quel sentimento di impotenza, di paura intensa e irrefrenabile

Arriva quando meno te lo aspetti, con pensieri intrusivi e ricorrenti, e la sensazione di rivivere costantemente un evento traumatico.

Aumenta l’attivazione nervosa, non riesci a dormire, sei irritabile e rischi di avere scatti di collera, per non contare la difficoltà nel mantenere alto il livello di concentrazione e le reazioni incontrollate a qualsiasi stimolo esterno.

Queste sono solo alcune delle conseguenze, alcuni dei “sintomi” palpabili e paralizzanti, di quello che nel mondo della psicologia è definito trauma psicologico.

Il trauma psicologico ci fa sentire fragili, non nel pieno controllo della nostra mente e del nostro corpo, ma non solo.

Numerosi studi sostengono che i traumi insiti in ognuno di noi, soprattutto quelli vissuti nell’età infantile, contribuiscano a:

Far emergere stress psicologico.

Sviluppare disturbi mentali.

Condizionare inevitabilmente tratti caratteriali dell’individuo

Il vero problema sorge quando ogni trauma, grande o piccolo, cambia l’approccio alla vita.

L’individuo si sente fragile, meno resistente alle difficoltà quotidiane: cambiano le dinamiche di relazione con sé stessi e con gli altri.

Proprio per questo è fondamentale non lasciare il trauma psicologico irrisolto.

Proprio per questo bisogna trovare una soluzione per non rendere la tua mente schiava dei tuoi traumi.

È una scelta che richiede applicazione, l’aiuto di professionisti competenti ed empatici, ma soprattutto tanto coraggio.

I mostri più difficili da sconfiggere sono quelli che noi stessi abbiamo creato, che ci portiamo dentro.

Tutto sta nel fare il primo passo per essere disposti ad affrontarli.

CHI SONO IO PER DIRTI QUESTO?

Sono Angela Mastrandrea,

PSICOLOGA PSICOTERAPEUTA COGNITIVO-COMPORTAMENTALE, SPECIALISTA IN NEUROPSICOLOGIA e TERAPEUTA CERTIFICATA EMDR II LIVELLO.

TERAPIA EMDR

Voglio parlarti della terapia EMDR, che può davvero aiutarti a superare ogni trauma psicologico, donandoti nuova serenità e probabilmente una nuova occasione per vivere la tua vita esattamente come vuoi.

Questo tipo di terapia tratta il trauma psicologico attraverso una metodologia unica: l’EMDR si focalizza sul ricordo dell’esperienza traumatica e utilizza i movimenti oculari o altre forme di stimolazione alternata destro/sinistra.

Finalità della terapia, dopo una o più sedute, è quella di desensibilizzare i ricordi disturbanti legati all’evento traumatico, facendogli perdere la loro carica emotiva negativa.

Il trauma psicologico è proprio questo: un filtro che non ti permette di vedere il mondo in modo positivo; delle lenti scure che hanno un impatto negativo su chi lo vive (e rivive) in prima persona.

Eventi potenzialmente traumatici possono essere gravi incidenti, lutto per la perdita di una persona cara, violenza fisica o sessuale, disastri.

Non esiste la distinzione fra traumi grandi o piccoli, ma semplicemente ostacoli che devono essere superati per vivere una vita serena.

L’EMDR infatti tratta ogni tipo di trauma psicologico, per alleviare il suo impatto negativo in modo definitivo.

Cosa succede dopo una o più sedute di EMDR?

1.

I ricordi disturbanti hanno una desensibilizzazione.

2.

L’immagine cambia nei contenuti e nel modo in cui si presenta.

3.

I pensieri intrusivi si attutiscono o spariscono.

4.

Le emozioni e sensazioni fisiche si riducono di intensità.

Un vero e proprio cambio di prospettiva, che ridimensiona le emozioni legate all’evento e permette di adottare comportamenti più adattivi.

In poche parole, il ricordo dell’esperienza traumatica non è più presente, ma appartiene finalmente al passato.

Il ricordo c’è, ma non fa più male.

Il paziente realizza le connessioni di associazioni appropriate, quello che è utile è appreso ed immagazzinato con l’emozione corrispondente ed è disponibile per l’uso futuro.

VUOI SAPERNE DI PIU’?  LEGGI L’ARTICOLO SUL MIO BLOG

Il mondo della psiche è estremamente complesso e personale.
Come tale, una soluzione efficace per un paziente, potrebbe essere fallimentare per un altro.
È fondamentale rivolgersi a professionisti esperti, che individueranno la terapia più giusta per ciascuna problematica.

COMPILA IL FORM

 

Termini e condizioni

1 + 11 =

La mia pagina Facebook